08 mag

Fondi pensione aperti, sono un buon investimento?

image

Un fondo pensione aperto è un fondo pensione il cui accesso non è vincolato ad un contratto di lavoro. Chiunque può aderire semplicemente iscrivendosi e versando delle quote. Ci sono naturalmente svariati prodotti sul mercato e valutare quale sia il migliore per le nostre esigenze e in che modo aderire al solito non è semplice. Ad un fondo pensione aperto possono partecipare lavoratori dipendenti, autonomi e non. Non ci sono vincoli legati al tipo di contratto e al settore come nei fondi chiusi.

A parte questo, il loro comportamento è simile. Sono una forma di investimento a lungo termine che consiste in versamenti costanti nel tempo fino alla data di pensionamento e ad una rendita dipendente dal capitale versato a partire dal giorno della pensione in avanti. Leggi di più

30 apr

Fondo pensione di categoria. Conviene aderire?

image

Per i lavoratori dipendenti si prospetta la possibilità aderire al fondo pensione complementare di categoria. Questa istituzione permette in sostanza di versare tutto o parte del proprio TFR al fondo anziché lasciarlo in azienda. Inoltre è possibile integrare il versamento con una quota volontaria pari ad una percentuale definita dello stipendio e se il fondo scelto è il fondo di categoria, ovvero il fondo definito dal proprio CCNL, l’azienda sarà tenuta a versare a sua volta una quota che solitamente si aggira attorno all’1% in aggiunta al proprio stipendio senza decurtazione alcuna.

L’adesione ad un fondo pensione complementare di categoria si può quindi paragonare all’investimento in un fondo comune con versamenti di tipo PAC. il versamento lo esegue l’azienda detraendo dallo stipendio il solo versamento volontario da noi definito cui aggiunge il TFR e il versamento a suo carico previsto dal contratto.

Parte dei versamenti viene dedotta dall’IRPEF, il che ci porta a pagare meno tasse sul reddito, aumentando virtualmente la rendita finale del nostro investimento. Leggi di più

27 apr

Investire in fondi comuni, saper scegliere PIC o PAC

image

Quando si investe in fondi comuni solitamente lo si fa perché non si hanno il tempo materiale o le conoscenze finanziarie per investire con altri strumenti. A mio avviso i fondi restano un’ottima soluzione per trasformare il proprio risparmio in un investimento a lungo termine anche per chi di conoscenze un po’ ne ha.

Quando si affronta un investimento in fondi comuni è bene valutare la disponibilità corrente e il quadro macroeconomico per scegliere con che modalità effettuare i versamenti per l’acquisto delle quote del fondo. Esistono essenzialmente due metodi. Il PAC (Piano di Accumulo di Capitale) in cui si definisce una durata dell’investimento solitamente in anni, la frequenza dei versamenti all’interno di un anno e l’ammontare in valuta di ciascun versamento che rimarrà costante per tutto il periodo. Il PIC (Piano di Investimento di Capitale) che consta in un unico versamento e acquisto delle quote al prezzo corrente.

Ciascuno di questi due metodi ha pro e contro. Prima di decidere quale sia il più conveniente per noi è essenziale capire cosa accadrà al termine di un ciclo di investimento ipoteticamente di una durata attorno ai 5 anni. Leggi di più

25 apr

Quale investimento scegliere per garantire un capitale ai miei figli

image

Una domanda frequente che ci si pone è la seguente: vorrei mettere da parte qualche soldino per i miei figli in modo che una volta adolescenti possano acquistarsi qualcosa in modo autonomo. Quale scelta mi conviene fare?

Uno dei primi compiti di un buon padre di famiglia è quello di garantire non solo un presente soddisfacente ma anche un futuro dignitoso per i propri figli. Non è mai facile trovare dei soldi da dedicare ad un investimento che verrà goduto così in là con il tempo, eppure con una spesa minima e versamenti costanti, si possono accumulare capitali che per un giovane saranno un ottimo punto di partenza e spesso l’ancora di salvezza in situazioni difficili.

Consideriamo il caso più comune: una persona che non ha tempo da dedicare a seguire giorno per giorno l’andamento dei mercati finanziari, con competenze di base e una propensione al risparmio limitata. Leggi di più

It is fine. Brands are working very hard on trying to get more colors out of ceramic. So far other than replica watches white, light colors don't look very good - being blotchy and replica watches sale washed out. Right now darker colors such as black, blue, and brown look decent in ceramic. I really look forward to seeing more ceramic colors soon. We all know that Rolex replica watches sale is investing heavily into ceramic, so perhaps they will succeed where others have failed. Rolex replica watches sale released the very first Daytona replica watches sale models with a ceramic bezel two years ago. It was a black ceramic bezel, and ironically one of them was matched to a "chocolate" brown dial. But this 2013 model has the first ever brown ceramic bezel. It is a deep brown, and in the right light it would look black. The metallic ice blue dial swiss replica watches is beautiful, and I agree that from an aesthetic standpoint it matches brown much better than black.
Adidas Yeezy 350 Boost Turtle Dove Nike Air Max 2017 Nike Air MAX 2016 Adidas Ultra Boost Shoes UK Adidas Stan Smith Foot Locker Nike Air MAX 2017 Billig adidas NMD Verkauf Nike Kyrie 2 Id Air Jordan 11 Adidas Originals Superstar 2 Timberland Boots & Shoes Adidas Yeezy 350 Boost Adidas Yeezy Boost 350 Homme adidas Originals Stan Smith Sneaker UA Curry Basketball Shoes Online Supra Footwear Official Site Nike Internationalist Nike Kyrie 2 Adidas Ultra Boost Shoes Adidas Springblade